Carlotta Frangini

Nata a Firenze il 5 Giugno 1976. 

Inizia gli studi della danza classica Metodo Enrico Cecchetti all’età di 5 anni con la Maestra Ilaria Draghi (I.S.T.D.) nella scuola San Quirico di Firenze diretta da Rita Baldetti, già ballerina al Teatro Comunale di Firenze. Prosegue il percorso accademico dove supera con successo tutti gli esami di corso e partecipa a numerose rassegne e spettacoli nell’ambito fiorentino quali VIENNA SULL’ARNO, PANORAMI DI SCUOLE, TERSICORE D’ORO. Balla nel Parco di Collodi per la trasmissione televisiva UNOMATTINA. A 12 anni inizia ad affiancare alla danza classica lo studio della disciplina Modern Jazz con la tecnica Mattox, partecipando a numerosi stage con nomi di successo come Debbie Allen, Mia Molinari, Steve La Chance, Gene Anthony Ray, Alla Ossiapenko.

Nel 1993 al termine della rassegna TERSICORE D’ORO al Teatro della Compagnia in Firenze vince una borsa di studio consegnatale dal Maestro e Primo Ballerino al teatro Bolshoi di Mosca Vladimir Derevianko, che le permette di seguire il corso di formazione professionale di danza classica alla scuola Brenda Hamlyn di Firenze, sotto la direzione di Franco De Vita, Raymond Lukens, Susan Brooker. Qui consegue con successo gli esami Major diplomandosi nel 1996. Per la scuola Hamlyn ha ballato al Teatro Verdi.

Nel 2001 prende parte come ballerina allo spettacolo lirico LA TRAVIATA organizzato dal Teatro Comunale di Firenze. Nel luglio 2005 partecipa in qualità di ballerina del gruppo Bodyrockers alla trasmissione televisiva FESTIVALBAR. Parallelamente si dedica all’insegnamento della danza con particolare attenzione ai corsi di Gioco-danza e Gradi Cecchetti preparando questi ultimi agli esami.

Dal 2006 al 2010 entra a far parte dei progetti di psico-motricità per il Comune di Firenze, operando nelle Scuole Materne “Spartaco Lavagnini” e “Sant’Ambrogio” con bambini dai 3 ai 5 anni.

Dal 2006 al 2008 è la coreografa del gruppo teatrale Il Melarancio di Firenze.

Nel 2007 perfeziona la tecnica Mattox per la danza Modern Jazz direttamente alla scuola del Maestro (famoso ballerino e attore nella Broadway degli anni ’50) in Catalogna a Perpignan, prendendo lezione da lui stesso Matt Mattox e da sua moglie Martine Limeul, già famosissima ballerina.

Nel 2009 frequenta il corso di Formazione Insegnanti UISP, per la propedeutica alla danza, ottenendo ottime valutazioni. Parallelamente inizia lo studio della disciplina artistica Boogie- Woogie, seguita da altre discipline collaterali come Swing e Lindy Hop. In ambito danza anni ’30, ’40, ’50 partecipa a numerosi stage tra cui SWING BROTHER SWING a Bologna, TUTTIFRUTTI CAMP a Genova, con maestri di chiara fama come Swinguys, Maeva Truntzer e William Mauvais.

Dal 2009 al 2011 lavora per la Società Iris a Firenze, insegnando danza classica alle ginnaste del corso agonistico. Nello stesso periodo insegna alla scuola 51 % Danza di Pontassieve e qui ha vinto il Primo premio al Concorso Coreografico SUMMER DANCE ITALY 2010 per la danza Contemporanea.

Dal 2009 al 2012 prende parte come ballerina e coreografa allo spettacolo ABBRACCI organizzato dal Kivanis Club Firenze (prima organizzazione mondiale di servizio fondata nel 1978 riconosciuta dall’ONU e che collabora con l’UNICEF per tutti i progetti a favore dei bambini disabili) presso il Ridotto del Teatro Comunale di Firenze.

Nel 2010 partecipa come ballerina assieme al gruppo di ballo boogie dell’Accademia di danza Città di Scandicci al concorso SWING BROTHER SWING con una coreografia swing, dove si aggiudicano il terzo posto.
Nel 2013 frequenta un corso per Istruttori Sportivi che operano nel settore giovanile “ABC Giovani” organizzato dalla scuola CONI dove si è approfondita la didattica per insegnanti sportivi abbinata alla psicologia giovanile.
Nel marzo 2014 vince il Primo premio al Concorso MARIA TOTH. per miglior coreografia, interpretata dall’allieva dell’Accademia di Danza Città di Scandicci Federica Alcione, da lei stessa preparata.

Il 15 marzo 2014 si aggiudica il titolo di Zumba Intructor Zin Network, per l’insegnamento della disciplina colombiana Zumba Fitness, mentre il 3 settembre 2014 consegue il livello superiore di Zumba Burst Course.

Collabora da 18 anni con l’Accademia di Danza Città di Scandicci, diretta da Elisa Colavita, dove si dedica all’insegnamento della Danza Classica, Gioco- danza, Modern Jazz, Boogie-Woogie, Zumba fitness. Prepara coreografie per saggi, rassegne e concorsi.

Nel settembre 2015 consegue il brevetto per insegnante di Zumba Kids e Zumba Kids Jr.

Nel gennaio 2016 inizia un corso presso la Uisp “Abili nello Sport” tenutosi dalla Dott.ssa Claudia Catini Pedagogista Clinico, della durata di 4 mesi,dove consegue il diploma per insegnante di danza nelle disabiltà.

Effettua un tirocinio di 3 mesi presso l’Associazione Onlus A.M.I (Associazione.Motricità.Integrata) sempre sotto la supervisione della Dott.ssa Claudia Catini.

Da settembre 2016 farà anche parte del corpo insegnanti dell’A.M.I dedicandosi all’insegnamento della danza espressione.